SENTENZA DIRETTA E PRINCIPALE

Estratto della Sentenza pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 118 del 13 settembre 2018 pag. 57369 per darne conoscenza legale ai terzi.

Cliccare sul logo per accesso diretto alla pagina.

* La Casa Reale è anche in possesso di sentenza indiretta n. 0302bis/2015 del 29 giugno 2015 da parte di un Tribunale Internazionale Nobiliare dove si conferma che le titolature concesse dalla stessa sono veritiere.

 

* Ulteriore riconoscimento indiretto e Ufficiale proviene dal Cronista d'Arma del Regno di Castiglia e Lion  Don Alfonso De Ceballos-Escalera Y Gila Marchese de la Floresta (Monarchia Spagnola) dove viene registrato e riconosciuto un titolo Baronale conferito dalla Casa Reale di Cefalonia e registrato in Segovia nell'archivio di detto cronista il 29 febbraio 2016 al numero 11/2016 e a cui sono stati posti i sigilli notarili in Madrid il 9 marzo 2016 registrato nella sezione B  foglio 293. 

 

* Ulteriore sentenza indiretta n. 5/2016 del 14 giugno 2016 da parte di un Tribunale Internazionale Nobiliare dove si conferma che le titolature concesse dalla stessa sono veritiere.

 

* Ulteriore riconoscimento indiretto si è avuto da parte del Registro Araldico Italiano - Marchese Vittorio Spreti al numero di registro 1/16/1 in data 13 giugno 2016.

 

* Ulteriore riconoscimento indiretto pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia datato 20 dicembre 2018 n. 161 alla pagina 80804  dove si confermano che le titolature concesse sono veritiere ed inoppugnabili.

 

bollettino-ufficiale-corte nobiliare.pdf
Documento Adobe Acrobat 2.0 MB